Close

ASSOCIAZIONE AMICI DEL MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO
DESENZANO DEL GARDA

Per informazioni contattare:

Daniela Cajola
tel. 030.9911707
cell. 335 6198345


Maurizio Treccani
cell. 338 9353759

Modulo per inviare un messaggio

Inserite il vostro nome *
Questo casella non può essere vuota
Questo casella non può essere vuota
Inserite il vostro cognome *
Questo casella non può essere vuota
Questo casella non può essere vuota
Indirizzo Email
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Numero di telefono *
Questo casella non può essere vuota
Questo casella non può essere vuota
Oggetto
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Messaggio
Il campo è obbligatiorio!
Il campo è obbligatiorio!
Caricare allegato solo in formato PDF
Caricate il vostro documento ...
Caricare un file in formato PDF
Caricare un file in formato PDF
Conferma Privacy (ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003) *
Accettare l'informativa della privacy
Accettare l'informativa della privacy

Informazione per i nostri associati

Nel ringraziare tutti i nostri espositori e i nostri clienti è con immenso rammarico che il direttivo del mercatino dell’Antiquariato di Desenzano all’unanimità annuncia che nell’anno 2021 la nostra manifestazione non verrà organizzata per problemi di incolumità e sicurezza. 

L’associazione in questi mesi pre e post lock down, si è più volte interfacciata con il Comune di Desenzano per definire le criticità presenti in Piazza Malvezzi. 

Piazza Malvezzi, dove da sempre si è organizzato il mercatino, non può più supportare in sicurezza né la viabilità, né la movimentazione delle merci e dei mezzi, senza mettere a rischio i visitatori e il pubblico presente nei vari plateatici. 

Negli anni scorsi sono avvenuti degli incidenti che hanno coinvolto i nostri banchi, urtati da mezzi di fornitori di bar e ristoranti, con conseguenti danni alle merci e ai nostri espositori. 

A seguito degli attuali ampliamenti dei plateatici, che ovviamente non ci sono stati nemmeno comunicati da parte dall’Amministrazione a tempo debito, ci siamo visti costretti a chiedere una nuova area espositiva in centro storico. 

Il Comune non si è rivelato disponibile allo spostamento del mercato riaffermando che Piazza Malvezzi è sicura. In disaccordo con questa miope visione del comune, facilmente riscontrabile visivamente da tutti, ci auguriamo di spostare le prossime manifestazioni nel 2022 in un nuovo luogo, nella speranza che si possa trovare con l’Amministrazione più disponibilità nei nostri confronti per una manifestazione che oltre essere storica porta qualità, ricchezza e cultura a Desenzano non sempre valori condivisi da tutti.